Previdenza complementare e assistenza sanitaria integrativa nel CCNL


Il settore si è caratterizzato per l’impegno a fornire soluzioni avanzate e socialmente responsabili alle nuove esigenze attraverso la realizzazione di un completo sistema di “welfare chimico”.
Da diversi anni, sono operativi due Fondi settoriali che, senza fine di lucro, offrono ai propri iscritti la possibilità di:

  • realizzare una pensione complementare (Fonchim)

  • godere di assistenza sanitaria integrativa (Faschim)

Entrambi i Fondi sono strutturati in modo da garantire la partecipazione paritetica di lavoratori e imprese. Le loro azioni sono guidate, in una logica solidaristica, dall’obiettivo di fornire un servizio all'associato, realizzando condizioni economiche che un singolo soggetto difficilmente riuscirebbe a ottenere.
La realizzazione dei Fondi è il frutto del positivo sistema di Relazioni industriali del Settore. I positivi risultati raggiunti, sia in termini di contenimento dei costi di gestione sia di valore per gli associati, testimoniano la concretezza delle Parti Sociali e la loro capacità di individuare nuovi ambiti per esercitare e consolidare il metodo partecipativo quale strumento a vantaggio di tutto il settore.