PREMIO NAZIONALE FEDERCHIMICA GIOVANI

CHIMICA: LA SCIENZA CHE MUOVE IL MONDO

Immagine1

IL 28 FEBBRAIO SI SONO CHIUSE LE ISCRIZIONI PER LE SEZIONI PLASTICA E CHIMICA DI BASE (ELEMENTARI E MEDIE) GLI ELABORATI POSSONO ESSERE INVIATI ENTRO IL 12 MAGGIO

IL CONCORSO LETTERARIO PER LE SCUOLE MEDIE SI E' CONCLUSO IL 31 MARZO, LE GIURIE SONO AL LAVORO E I VINCITORI VERRANNO SELEZIONATI ENTRO IL MESE DI MAGGIO.


Riservato agli studenti di SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO*
ANNO SCOLASTICO 2016-2017

Il Premio Nazionale Federchimica Giovani è promosso da Federchimica, Federazione nazionale dell’industria chimica, e dalle sue Associazioni di settore in collaborazione con il MIUR, DG per lo Studente, l'Integrazione e la Partecipazione e con il supporto della Divisione Didattica della Società Chimica Italiana.

Il Premio è un concorso letterario riservato agli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado, statale e paritaria, di tutto il territorio nazionale* e nasce per potenziare, attraverso progetti didattici innovativi e creativi, l’interazione tra Scuola, Territorio e Industria Chimica e per orientare verso percorsi di studio tecnico-scientifici. 

Il progetto si inserisce in un percorso più ampio, già da tempo avviato da Federchimica per avvicinare i giovani alla Chimica – come Scienza e come Industria - migliorarne la conoscenza e valorizzare il suo contributo al benessere dell’umanità.

In palio:
• un tablet per i vincitori singoli
• un contributo di 2.000 euro alla scuola per i gruppi/classi


SCADENZA 31 MARZO 2017*
(termine ultimo di iscrizione online e invio degli elaborati)

*Fatta eccezione per le sezioni “Chimica di base” e “Plastica” che si rivolgono anche alla scuola primaria, con caratteristiche e premi differenti. Vedi Regolamento

Info e contatti: Tel 02/34565 278/279  mail segreteriapremio@federchimica.it 

PREMIO SCUOLE MEDIE

SCARICA IL REGOLAMENTO COMPLETO 2016/2017
SCARICA LA LOCANDINA DEL PREMIO FEDERCHIMICA 2016-2017

PREMIO SEZIONE CHIMICA DI BASE E PLASTICA 

PER SAPERNE DI PIU'...

Vai alle nostre pubblicazioni per la scuola o visita i siti dei "settori speciali"


chimica generale
 

La chimica è la scienza del futuro: con le sue idee, le sue molecole e i suoi nuovi materiali da sempre fornisce soluzioni importanti ai problemi dell'Umanità e del Pianeta.


agrofarmaci
 
Per curare e preservare la salute delle piante dagli attacchi dei parassiti e dalle malattie occorrono farmaci specifici, che agiscano in tutta sicurezza per piante, uomo e ambiente. Gli agrofarmaci sono le medicine utilizzate per la difesa di piante e colture.

farmaci per animali
 

Anche gli animali, come le persone, quando si ammalano hanno bisogno di cure. Le medicine veterinarie servono a curare gli animali da compagnia o da allevamento.


ingredienti alimentari
 
Grazie ad additivi, aromi, dolcificanti, vitamine e minerali la maggior parte dei nostri cibi acquista più gusto e più sapore, assume un aspetto e una consistenza più gradevole, conserva a lungo le proprietà nutrizionali e organolettiche e mantiene ottimali condizioni igieniche.

chimica di base
 
I prodotti della chimica di base sono i costituenti fondamentali di quasi tutti gli altri prodotti chimici, senza di loro non potrebbero esistere molte delle sostanze che utilizziamo tutti i giorni e che migliorano la qualità della nostra vita.

biotecnologie
 
Verde, bianco e rosso, non stiamo parlando dei colori della bandiera italiana ma di quelli delle biotecnologie: tecniche che utilizzano organismi viventi o parti di essi per sviluppare prodotti e processi in tanti diversi settori: agricolo e zootecnico (green biotech), industriale (white biotech) e nella salute dell'uomo (red biotech).

detersivi
 

Come potremmo gestire l’igiene dei luoghi in cui viviamo se non esistessero i prodotti per la pulizia? Il loro uso quotidiano ha permesso di migliorare il nostro tenore di vita e la nostra salute, con un occhio sempre attento alla sostenibilità.


fertilizzanti
 
La sola acqua non basta a nutrire l’uomo così come non basta per dare energia e vigore alle piante, ai fiori e alle coltivazioni agricole. I fertilizzanti, al pari del cibo per gli esseri umani, rappresentano il nutrimento delle piante.

fibre sintetiche
 
Il grande vantaggio delle fibre "man made" è quello di poter essere programmate su misura in funzione delle specifiche applicazioni a cui sono destinate. Potremo avere quindi fibre brillanti od opache, elastiche o rigide, morbidissime o ruvide, delicate o ultraresistenti, colorate o trasparenti.

GPL
 
Il GPL è un’ottima fonte energetica molto versatile ed ecologica con la quale abbiamo a che fare più di quanto immaginiamo: cucinare, scaldarsi, viaggiare, divertirsi...ovunque anche là dove altre fonti energetiche non possono arrivare. È un amico prezioso su cui possiamo contare nella nostra vita quotidiana.

auto a idrogeno
 
Anche in Italia si sta sviluppando la possibilità di poter avere automobili e autobus elettrici alimentati da idrogeno che viene convertito in elettricità all'interno di una cella a combustibile (fuel cell). E dal tubo di scarico...escono solo bollicine d'acqua! 

vernici
 
Sono presenti nella vita di ogni giorno ma “nascosti” in tantissimi oggetti. L’industria delle costruzioni utilizza adesivi per incollare pavimenti, parquet e piastrelle. I mobili e i complementi d’arredo contengono parti incollate e verniciate così come le scarpe, le borse e gli imballaggi. I libri prendono vita grazie agli inchiostri.

cosmetica
 
Ogni giorno milioni di uomini e donne si lavano, si truccano, si curano il corpo e i capelli, dedicando sempre più tempo alla cura della propria persona. Il cosmetico è divenuto un elemento insostituibile nella nostra vita quotidiana e svolge numerose funzioni, dal miglioramento dell’aspetto fisico alla detergenza e all’igiene personale.

plastica
 
La plastica è considerata la materia prima del XXI secolo, grazie alle materie plastiche è possibile realizzare manufatti in grado di soddisfare molteplici requisiti che contribuiscono ad una migliore qualità della vita (conservare e trasportare il cibo in tutta sicurezza, migliorare l’efficienza energetica, vestirsi e proteggersi).