Confindustria e INAIL presentano il Premio imprese per la sicurezza 2019

30 gennaio 2019

Per offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza nel sistema produttivo italiano, Confindustria e INAIL promuovono la VI edizione del “Premio imprese per la sicurezza”, dedicato a tutte le imprese produttrici di beni e servizi operanti in Italia.

Lo scopo del premio è quello di aumentare la cultura d’impresa in tema di salute e sicurezza sul lavoro e di diffondere le migliori prassi attuate dalle imprese partecipanti, premiando quelle che si distinguono sia per l’impegno concreto in materia di salute e sicurezza, sia per i risultati gestionali conseguiti.

Possono partecipare tutte le imprese con riferimento agli stabilimenti operanti sul territorio nazionale. La partecipazione è consentita alle singole imprese; sono esclusi gruppi di imprese, singoli settori, funzioni o unità di un’impresa.

Il premio è suddiviso in 3 fasi di selezione:

  1. Le imprese devono registrarsi e compilare i questionari on line sul sito di Confindustria al seguente link entro le ore 14.00 del 18 marzo 2019.
  2. Sarà pubblicata una lista delle migliori imprese, tenendo in considerazione anche la dimensione aziendale e la tipologia di rischio. A queste sarà richiesta la stesura di un’Application guidata al fine di integrare i questionari già compilati con ulteriori informazioni sugli approcci utilizzati per la gestione della salute e sicurezza e sui risultati ottenuti.
  3. Le imprese selezionate, in base alla valutazione delle Applications, saranno successivamente coinvolte in un processo di valutazione con visite in loco da parte di un team di valutatori esperti.
Le categorie dei premi sono suddivise per tipologia di rischio (alto o medio basso), e dimensione aziendale (imprese con numero di dipendenti minore o uguale a 50, compreso tra 51 e 250, oltre 250).

Nelle precedenti edizioni sono state premiate anche diverse imprese del settore chimico aderenti a Federchimica.
Per ciascuna categoria i premi, che consistono in onorificenze simboliche, saranno assegnati alle imprese in funzione della fascia di punteggio ottenuto: Award alla fascia più elevata e Prize a quella immediatamente successiva.

Oltre ad essere previste menzioni in specifici casi e la possibilità di elaborare anche una presentazione della propria esperienza nella sezione “promozione e cultura della prevenzione” del portale Inail, ogni impresa partecipante riceverà un rapporto di valutazione sintetico con il risultato raggiunto ed il proprio posizionamento rispetto alle altre imprese che hanno partecipato. Le finaliste riceveranno un rapporto dettagliato dove saranno evidenziati i punti di forza dell’impresa e le aree di miglioramento.

Si ricorda, inoltre, che per le imprese finaliste, il modello OT24 (oscillazione per la prevenzione) prevede una riduzione del tasso di premio.
La premiazione avverrà indicativamente nel mese di novembre 2019.

Inoltre, nell’ambito di Connext (il primo incontro nazionale di partenariato industriale di Confindustria) il 7 febbraio 2019 alle ore 11.30 nella Sala Amber 5 del MiCo si terrà un evento interamente dedicato al Premio.

Dove siamo

Delegazione di Bruxelles

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1